Vanina Alonso

Ho’oponopono è una filosofia hawaiana il cui scopo è lavorare su eventi del passato che creano atteggiamenti che si attivano e si ripetono nel presente delle persone.

Chi si affida a questa filosofia fa una nuova scelta di vita: sceglie di non voler più continuare a vivere facendo sacrifici e provando dolore.

Vanina, per aiutare le persone a comprendere con la mente questa filosofia, dopo dieci anni di pratica su sé stessa, è riuscita a semplificare ancora di più il procedimento di Ho’oponopono.

Se sei arrivato/a nella sua pagina c’è qualcosa che vuoi cambiare nella tua vita.

Forse hai bisogno di cambiare perché senti dentro di te che la vita che stai vivendo non ti appartiene più, non ti vuoi accontentare più delle esperienze che vivi ogni giorno, vuoi trovare la pace interiore, il vero amore e arricchire i tuoi rapporti interpersonali, vuoi migliorare la tua salute e le tue condizioni economiche attraverso nuovi progetti o un cambio radicale di lavoro.

Vanina può aiutarti in tutto questo.

Con programmi gruppali o personali, inizierai a lavorare su te stesso partendo dal subconscio (bambino interiore), seguendo le vecchie credenze che ti sono state inculcate dalla tua famiglia, amici, insegnanti e dalla società, fino a capire il procedimento di Ho’oponopono con facilità e ottimi risultati. (vedi la pagina di testimonianze).

Con Ho’oponopono riuscirai a fare pulizia nella tua vita.

Inizierai a capire che tutto quello che ti succede, che succede nella tua vita è solo ed esclusivamente sotto la tua responsabilità, non degli altri.

Tu hai il controllo delle tue azioni.

Solo quando avrai raggiunto questa consapevolezza, riuscirai ad uscire dalla tua zona di Comfort e conoscerai il nuovo te stesso.

Ti sentirai una persona nuova, uscirà la migliore versione di te. Imparerai a metterti al primo posto, ad amarti e ad eccellere in ogni settore della tua vita.

Non vedrai più i problemi come li concepivi prima, ma li vedrai come delle fantastiche opportunità.

Ora ti raccontiamo qualcosa in più su Vanina.

Vanina è nata in Argentina nel 1979. Nata da un padre e una madre che non si amavano, in una famiglia tossica emozionalmente, di classe sociale media.

Con gli anni, e grazie a diverse attività redditizie, la famiglia è diventata facoltosa ma infelice.

All’interno della loro casa regnava il caos, l’aggressività e molto altro.

L’amore non era qualcosa che si provava come dovrebbe essere naturalmente.

A 15 anni rimane orfana di padre, per lei un duro colpo, anche economico (perde molti beni materiali e scopre che il padre ha contratto diversi debiti a causa di mancati pagamenti di altre persone). Il suo vero dolore era la mancanza di quello che lei pensava che fosse un padre, anche se le ha fatto vivere un’infanzia particolarmente dura e con un’educazione militare, per lei suo padre era il pilastro portante della famiglia. Dopo questa perdita improvvisa ha dovuto, tra l’altro, farsi carico della madre entrata in depressione e dei suoi fratelli. A 15 anni è stata costretta a diventare una donna adulta con molti doveri.

Le varie vicissitudini della sua vita, l’hanno portata, inoltre, a frequentare quattro diversi istituti superiori.

Grazie alla sua educazione è stata sempre lontana da certe vizi, ha conosciuto ogni tipo di persona che, nel bene e nel male, l’ha portata a capire la sua vera vocazione: arrivare alla mente delle persone e aiutarle a trovare la loro vera essenza spirituale.

Purtroppo la sua vita difficile non termina qui, ma meglio andare oltre e saltare alcune esperienze.

A 20 anni decide di allontanarsi dalla madre e di sposarsi con il suo ormai ex-marito argentino.

Arrivata in Italia nel maggio del 1999 con una valigia piena di sogni e tanta voglia di avere una famiglia, ha trovato tante brave persone che l’hanno aiutata ad ambientarsi.

Nel suo matrimonio all’inizio andava tutto bene, dopo però, ha iniziato a sentire il peso del suo passato e il matrimonio non era più perfetto come prima. Purtroppo le dinamiche che c’erano tra i suoi genitori hanno iniziato a ripetersi nel suo stesso matrimonio.

Vanina anche questa volta si è fatta forza, al contrario di sua madre, e ha deciso di separarsi.

La vita in quel periodo non era clemente con lei, ma i suoi sogni erano più forti e decide non di tornare in Argentina.

Si è rimboccata le maniche, ha lavorato tanto e si è messa alla prova.

Entra in contatto con tanti tipi di persone che le hanno dato tante buone e brutte opportunità.

Dopo una seconda convivenza non andata a buon fine, la morte di sua madre e delle conoscenze un po’ particolari, inizia nel 2011 il suo grande cambiamento.

Per tre anni ha iniziato a prendere decisioni che la toglievano della sua zona di Comfort, dopo tutto quel periodo fatto di momenti belli e brutti, finalmente la svolta: conosce Ho’oponopono.

Vanina continua a lavorare come impiegata amministrativa e si trasferisce da sola sul Lago d’Iseo, lontana della sua realtà quotidiana.

E in quell’anno capisce, come succede a tante persone, che doveva ritrovare sé stessa.

La sua vita e il suo mondo non la convincevano più come prima, era stanca di trascinare nel presente le sue brutte esperienze passate in Argentina e in Italia.

Il suo percorso per arrivare a quello che oggi possiamo definire la sua passione e unico lavoro è stato breve. Dopo essere stata licenziata senza ragionevoli motivi (ma giusti adesso che ha capito il disegno dell’Universo) ha capito che metteva resistenza a un cambiamento ormai radicale.

Adotta fin da subito la filosofia di vita Hawaiana chiamata Ho’oponopono (anche se a volte è impegnativa) e inizia la sua trasformazione.

Il resto lo capirete seguendola nei suoi canali social di Facebook- Instagram e Youtube.

Per tutto il dolore che ha provato, le perdite e la sofferenza vissuta, lei ti può capire nel profondo del cuore. Ma soprattutto, può aiutarti.

La sua forza è vivere qualunque situazione ti presenta la vita, convinta che un giorno tutto il dolore passerà e, grazie a quel tutto, si diventa persone migliori guardando l’opportunità di quella esperienza.

Prende consapevolezza della sua missione di vita nel 2014 quando ha fatto il suo primo seminario di Ho’oponopono a Madrid con la sua prima insegnante di filosofia Mabel Katz. Da lì nasce una collaborazione e va a Roma nel 2017 per i seminari della stessa insegnante.

Nel 2017 fa il suo primo corso Basic I nella scuola del Dr. Ihaleakala Hew Len, fondata dalla Kahuna Morrnah Nalamaku Simeona in Italia.

Successivamente nel 2020 nella medesima scuola fa la formazione Business di Ho’oponopono via Messico e ancora nello stesso anno via Argentina realizza il corso Basic II.

Termina la sua formazione di Ho’oponopono nel 2021 e consegue anche il diploma di Ho’oponopono Salute.

Con grande stupore nel 2021 è stata onorata da Pacifica Seminars, un’altra importante Fondazione di Morrnah Nalamaku Simeona, di spiegare ai suoi assistiti il procedimento originale di Ho’oponopono, i “14 passi” creati della medesima Kahuna che ha fondato la scuola che portava avanti l’insegnamento il Dr. Hew Len.

 

Iscriviti alla mia mailing list per ricevere in anteprima le notizie sui corsi gratuiti, sconti, sorprese e regali!

Iscriviti alla mia mailing list per ricevere in anteprima le notizie sui corsi gratuiti, sconti, sorprese e regali!